Mi piace tanto accogliere gli amici in casa e preparargli da mangiare, passare del tempo con loro a chiacchierare, guardare film o fare giochi di società ma vivendo in un appartamento open space, quando abbiamo ospiti l’unico pavimento non calpestato è quello della camera da letto e se il tempo è particolarmente brutto, lo sporco in casa è assicurato. Senza contare la presenza del gatto che perde costantemente pelo che si infila ovunque per cui, per quanto io passi giornalmente aspirapolvere e piumino, il pelo in casa regna sovrano. Per tutti questi motivi, io e mio marito chiediamo a chi entra in casa nostra di togliersi le scarpe e utilizzare le ciabatte per gli ospiti che gli forniamo. Così la nostra casa rimane leggermente più pulita e gli amici potranno sentirsi comodi come a casa loro.

Per avere sempre a disposizione pantofole per tutti, ho pensato di farle da me, sono semplici ed economiche da realizzare e divertenti da indossare. Basta procurarsi dei fogli di feltro da 5 mm, è il più spesso quindi anche quello che isola di più dal pavimento freddo in inverno, un filo di cotone grosso del colore che più ci piace e una pinza da calzolaio.

La sagoma che utilizzo l’ho disegnata facendo varie prove partendo dal mio numero di scarpe, il 39. Questi sono i valori: misure di piede minori di 35=20cm; tra il 35 e il 37=23 cm; tra 38 e 40=26 cm; tra 41 e 43=29 cm, misure maggiori di 43=30 cm.

ciabatta-01.jpg
Questa immagine è stata creata in un formato A3 quindi se la stampi, ricordati di adattare l’immagine al foglio per avere poi le dimensioni corrette.

Una volta stampate tutte le misure che si vogliono realizzare basta appoggiare la sagoma su un foglio di feltro, tracciarla con una penna e con la forbice o con un cutter ritagliarne il contorno. Per creare la sagoma del piede sinistro, basta posizionare il foglio specchiandolo sul feltro.

1.jpg

Una volta ritagliate le due sagome si fanno combaciare le due mezze lune esterne sopra agli ovali, fermandole con degli spilli, lungo il perimetro.

4.jpg

Con la pinza da calzolaio forare il feltro, circa ogni centimetro, sarà così più semplice far passare il filo di cotone con cui cucire tutto.

2

Con un ago da maglia e un filo di cotone infilare il primo foro.

3

E far passare il filo dentro l’asola che si è formata in modo da creare un nodo saldo prima di cominciare a cucire tutto il perimetro.

5

6.jpg

Arrivati all’ultimo buco fare un nodo, tagliare il filo in eccesso e cucire anche la pantofola sinistra. Provare tutte e due le pantofole e se necessario rifinire l’arco del collo del piede con la forbice.

8

Ripetere queste semplici passaggi su tutti i fogli di feltro colorati per avere tutti i numeri desiderati.

.. PolgaDot ..

 

Posted by:polgadot

3 risposte a "Pantofole per gli ospiti"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...